La migliore ricetta di Pasta Frolla

Nessun Commento

La pasta frolla è sempre stato il mio incubo peggiore. Ricordo che da bambina guardavo mia mamma che faceva l’impasto e restavo incantata dalla rapidità dei movimenti grazie ai quali, quasi per magia, il composto da sbriciolato diventatva un uniforme e compatto panetto. L’abilità di mia mamma mi spingeva ogni volta a provare a fare altrettanto ma la delusione per non riuscirci era sempre crescente  al punto da farmi desistere completamente!.

Adesso però che sono diventata mamma a mia  volta ho deciso che la guerra con la pasta frolla la devo assolutamente vincere per il mio bimbo. Si può lasciare un bambino senza la possibilità di mangiare una bella fetta di crostata appena sfornata dalla sua mamma?! noooo!

Per questo ieri ho fatto una bella navigata in rete alla ricerca della migliore ricetta di pasta frolla. C’è chi sostiene che nella pasta frolla non ci debba essere lievito, come mia mamma, e che debba essere rigorosamente impastata a mano e con molta rapidità per non fare riscadare il burro.  C’è invece che sostiene che sia proprio il lievito a conferire leggerezza alla pasta altrimenti un po’ pesante e che l’impasto possa essere fatto anche in planetaria.

La ricetta che ho voluto sperimentare prevede il lievito e sfrutta la mia cara planetaria. eccola qua:

500gr. di farina

200 gr. di zucchero

200 gr. di burro

2 uova intere e un tuorlo

un cucchiaino di lievito

la scorza di un limone grattata

un pizzico di sale

Procedimento: mettere in planetaria la farina con il burro ed azionare a velocità 1 con il braccio a foglia finchè non si avrà un composto sbriciolato. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e riazionare sempre a velocità 1 fin quando il composto formerà una palla e si imparenterà con il braccio della planetaria. A quel punto metterlo in una pellicola e riporlo in frigorifero un oretta prima di utilizzarlo.

Se si utilizzerà per una crostata sarà sufficente per una teglia da 26 cm.

Va cotto a 180 gradi per 30 minuti.

Devo dire che la mia crostata è  risultata veramente buona e che anche Leo e mia mamma hanno apprezzato l’impasto! spero che piaccia anche al mio piccolo passerotto….

Lascia un Commento