Il mio primo hennè

1 Commento

henne dopo

Avevo voglia di cambiare colore di capelli ma non mi andava di spendere dei soldi dal parrucchiere e nemmeno di comprarmi la solita tinta chimica. Ho iniziato a curiosare in rete cercando informazioni sull’henné. Mi ricordavo vagamente che si trattava di una tintura rossa ma non sapevo altro. Inutile dirvi che mi si é aperto un mondo!. Ho imparato che esiste l’ henné neutro ( che nutre i capelli ma non li colora), l’henné rosso che ė una polvere che si ricava da una pianta (Lawsonia inermis) che nutre e colora; e infine l’henné nero che appunto colora di nero e che si ricava dalle foglie di Indigo.
Ho scoperto che fa benissimo ai capelli e che puo essere fatto sia sul proprio colore naturale sia su capelli gia tinti chimicamente a patto però che si usi puro e non addizionato a picramato ( sostanza chimica).
Ho guardato molti video su you tube di ragazze che fanno review (recensioni) su varie marche di hennè e sul modo di farlo.

Continua